Per saperne di più

 

Yogurt e Kefir freschi a Casa, Fatti da Te...

Bello e facile...

Prima di iniziare, lascia che ti diciamo qualcosa in più su come coltivare i lattobacilli.

I lattobacilli funzionano al meglio con il latte vaccino intero, senza conservanti che possano ucciderli, in quanto lo scopo di questi ultimi è uccidere i batteri – non importa se “buoni” o “cattivi”.

Prendi sempre in considerazione in anticipo il tipo di latte da usare. Il latte fornisce i nutrienti che supportano la vita dei batteri dello yogurt e determina la qualità e la consistenza dello yogurt. Diverse marche e tipologie di latte forniscono yogurt diversi di diversa consistenza.

how to make yogurt, how to make kefir, npselection, fresh yogurt at home

Qualunque sia il tipo di latte che hai, assicurati come prima cosa di farlo bollire. Gli standard di pastorizzazione sono diversi e nonostante molti batteri competitivi risultino sicuri per gli umani, potrebbero non risultarlo per i lattobacilli. Far bollire il latte ti garantisce che la quantità di altri batteri diversi sia minima. Non far bollire mai il latte Vegetale Alternativo.

Una volta che il latte si sarà raffreddato e sarà pronto, potrai aggiungere i batteri dal sacchetto o dalla capsula. Mescola bene e lascia riposare la miscela per un po’ di tempo (tra i 10 e i 30 minuti) – per assicurarti che i batteri si adattino bene all’ambiente.

how to make yogurt, how to make kefir, npselection, fresh yogurt at home

Il passaggio successivo nella coltivazione dei batteri è il mantenimento della temperatura tra i 40 e i 45 gradi Celsius. Questo intervallo di temperatura è il migliore per far crescere i batteri. I batteri si adatteranno e si moltiplicheranno nelle poche ore successive e poi inizieranno a trasformare i nutrienti e scomporre il lattosio, faranno addensare i solidi e creeranno la distintiva consistenza dell’autentico yogurt. Se effettui una ricoltivazione con dello yogurt già pronto, ricorda che i batteri cominceranno ad agire immediatamente sui nutrienti del latte e lo yogurt dovrebbe essere pronto nelle successive 3-6 ore.

how to make yogurt, how to make kefir, npselection, fresh yogurt at home

Una volta che lo yogurt si sarà assestato, sarà pronto per la refrigerazione. La refrigerazione bloccherà il processo di moltiplicazione e lo rallenterà. La crescita dei batteri verrà ampiamente ridotta e lo yogurt avrà un sapore piacevole. Altrimenti, esso potrebbe assumere un sapore troppo acidulo. In questo passaggio i batteri non avranno mangiato tutti i nutrienti e rimarranno vivi anche nel tuo intestino.

how to make yogurt, how to make kefir, npselection, fresh yogurt at home
 

GUARDARE VIDEO

Fermentazione del Latte – spiegata

Sai che cosa attiva la fermentazione del latte?

Per preparare lo yogurt devi aggiungere i batteri dello yogurt al latte. Se entrano in contatto con il latte ad una temperatura tra i 40 e i 45 gradi Celsius, i batteri cominciano a mangiare il Lattosio presente nel latte e trasformano il latte in yogurt. Il prossimo video illustrerà il processo dal punto di vista chimico.

Fermentazione del Latte e come scegliere il giusto latte per farla
Dal latte allo yogurt

Guarda come viene prodotto lo yogurt commerciale

OPZIONI PRODOTTO

Se desideri un prodotto come il precedente, vai al supermercato. Altrimenti, per favore visita i miei negozi online!

how to make yogurt, how to make kefir, npselection, fresh yogurt at home

Aderire NPSelection

Iscriviti alla nostra newsletter per avere la prima occhiata alle notizie e agli articoli.

Collegare

  • YouTube
  • Instagram Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Social Icon